• 9432 registrati
  • 1 oggi
  • 14 questa settimana
  • 557 questo mese
  • Ultimo: Carmensita
Mariposa school Training Manual - Capitolo 10 Come insegnare al bambino a fare richieste (Mand) Stampa E-mail

Traduzione a cura di Chiara Dabusti – Revisore: Daniela A.R. Alemanno


Mariposa School - Training Manual Italiano iocresco_Cap10Dopo aver determinato una serie di cose cui il bambino è interessato (rinforzi) ed essersi associati a questi rinforzi (rinforzo condizionato), bisogna insegnargli a fare richieste sull’oggetto o sull’attività. Ci sono diversi modi per farlo in base sia alle capacità presenti nel bambino, sia al modo in cui il bambino reagisce al contesto (stimoli). Bisogna ricordare di utilizzare il proprio “approccio d’insegnamento” e domandarsi: “Come posso

fare in modo che il bambino mi dia la risposta che voglio?”  Dopodiché, si può determinare il modo per trasferire la risposta nella nuova situazione.
Una cosa importante da ricordare è che, il fine ultimo, è quello di insegnare ai bambini a comunicare verbalmente la comunicazione verbale. Molti genitori sono titubanti nell’utilizzare forme di comunicazione aumentativa alternativa (AAC), temendo che ciò significhi arrendersi ad insegnare al bambino a parlare. Ma non è assolutamente vero. Una grande parte della ricerca dimostra che, insegnare al bambino l’uso di sistemi di comunicazione aumentativa alternativa  per formulare richieste (mand), in realtà aumenta la possibilità che sviluppi il linguaggio vocale. Inoltre, anche se è utilizzato un sistema di comunicazione aumentativa alternativa per insegnare al bambino a fare richieste, ci sono molte cose che potrebbero succedere durante il programma, utili all’ incremento della sua abilità a produrre un linguaggio. L’utilizzo di AAC è uno strumento che il bambino ha per comunicare mentre vengono insegnate le capacità vocali.
La cosa principale da tenere in considerazione è che, insegnando al bambino a fare richieste in qualsiasi forma, gli s’insegna che la comunicazione è uno strumento potente. Questo strumento gli permette di accedere a cose che desidera e può sostituire molti dei comportamenti negativi che il bambino sta ancora utilizzando per comunicare. Gli consente di ricevere rinforzi dalle persone, il che rende le persone più “rafforzanti” nei confronti del bambino. Infine conferisce al bambino un’abilità che, in seguito, potrà essere utilizzata in tante altre funzioni del linguaggio.
In ogni tipo di risposta esistono dei pro e dei contro, e la decisione di quale utilizzare deve essere presa in base al singolo bambino e al contesto in cui trascorre la maggior parte del suo tempo.
Esiste una varietà di sistemi differenti, considerati la “scelta migliore” da vari professionisti, ma la scelta migliore è quella più adatta al bambino e all’ambiente in cui si trova giorno dopo giorno. La decisione circa la forma da utilizzare, spesso è migliore se determinata da un gruppo di persone che hanno familiarità con il bambino e non dovrebbe essere fondata essenzialmente sulle capacità dell’istruttore o sul programma in cui il bambino è coinvolto. Certamente questi fattori devono essere presi in considerazione poiché vogliamo assicurarci che l’istruttore abbia le capacità necessarie e che il contesto possa supportare la forma di risposta scelta, fermo restando che l’attenzione debba essere rivolta prevalentemente alle necessità del singolo bambino.
Alcune persone ritengono sia meglio insegnare solo una forma di risposta per volta, anche se è stato riscontrato che non è indispensabile e nemmeno più vantaggioso. Alcune disposizioni potrebbero prestarsi meglio a certe forme di risposta e l’utilizzo di diverse forme di risposta potrebbe permettere al bambino di imparare a richiedere più cose in un periodo più breve.
Comunque all’inizio si dovrebbe evitare di insegnare più forme di risposta per richiedere la stessa cosa. Di seguito un caso illustrativo.  
Brian è un bambino di 3 anni che vive in una casa con altri 4 bambini con meno di 6 anni. A Brian è stato insegnato l’utilizzo della comunicazione mediante lo scambio d’immagini fotografiche con le quali  formulare richieste; queste foto vengono messe nei punti in cui di norma si trovano gli oggetti, o si svolgono le azioni eventualmente richieste, così che possa avere accesso a questo sistema di comunicazione. I suoi fratelli spesso spostano da questi punti le fotografie che non sono più disponibili. Successivamente le immagini sono state inserite in un libro ed è stato insegnato a Brian un gesto per richiedere il suo libro quando vuole domandare qualcosa.  
Durante il giorno diverse persone si prendono cura di Brian che, quindi, può trovarsi in contesti differenti. A volte il suo libro potrebbe essere dimenticato o messo nel posto sbagliato, e Brian potrebbe non avere accesso alla sua forma di comunicazione. É stato quindi ritenuto vantaggioso insegnargli a utilizzare dei segni per formulare richieste, dato che le sue mani sono sempre a disposizione.
Le figure sono state utilizzate durante i pasti visto che, le disposizioni e le scelte tra le cose che potrebbe richiedere, sono quasi sempre le stesse in quella situazione. Inoltre la sua scuola utilizzava il sistema delle immagini per richieste di spuntini e di cibo all’ora dei pasti scolastici.
A Brian è stato insegnato a richiedere tutti i giochi e a svolgere le azioni tramite i segni mentre le immagini continuano ad essere utilizzate per la richiesta di cibo.

Le cose principali da ricordare quando s’insegna ad un bambino a fare richieste con qualsiasi forma di risposta sono:

•    il bambino deve volere gli oggetti
•   il bambino deve essere in grado di rispondere agli stimoli che stiamo utilizzando per insegnargli a fare le richieste (Mand).

 

icon Cap10 - Come insegnare al bambino a fare richieste (Mand) (184.81 kB)

 

Disclaimer - Avviso

Si ringrazia Mariposa School per aver concesso la libera traduzione e pubblicazione di questo manuale.

Questo documento è stato tradotto da soggetti non direttamente collegati alla Mariposa School, Mariposa non garantisce o assicura che I contenuti tradotti rappresentano con accuratezza l’originale.

the document was translated by a party unrelated to Mariposa and as a result, Mariposa makes no guarantees or assurances that the translated content accurately represents the original.

Il manuale completo originale è scaricabile al link: Training Manual – Entire Manual

 

Bacheca Annunci - offerte e richieste di terapisti, supervisor, logopedisti, educatori, etc.

Contenuto CittàCurriculum Data
nopic

Cercasi terapisti ABA interland Milano sud (Buccinasco) ( / Richiesta terapista)

Cercasi urgentemente terapisti ABA a Buccinasco (MI) per bambina di 21 mesi non verbale a cui è stat...
Buccinasco
05-12-2016
da Ettore
42 visite
nopic

ricerca educatore ( / Richiesta terapista)

salve sono Anna, mamma di un bambino di 3 anni e mezzo con autismo ad alto funzionamento sono alla...
Mozzanica
01-12-2016
da Anna De Gregorio
75 visite
nopic

ricerca educatore ( / Richiesta terapista)

Salve sono Anna, mamma di un bambino autistico ad alto funzionamento. il bambino deve incominciare...
Mozzanica
01-12-2016
da Anna De Gregorio
57 visite
nopic

Terapista A.B.A disponibile su Milano e Provincia ( / Offerta terapista)

Mi offro come terapista A.B.A per le seguenti zone: -Milano -Pioltello - Cernusco sul Naviglio -...
Milano
Curriculum: Scarica file
29-11-2016
da rosa.greco
102 visite
nopic

CORSO RBT TECNICI COMPORTAMENTALI CERTIFICATI ( / Eventi)

L'ASSOCIAZIONE LA FABBRICA DEL CUORE - AMICI PER L'AUTISMO - ONLUS ORGANIZZA un corso di formazione ...
ROMA
28-11-2016
da arici
146 visite
nopic

CERCASI – EDUCATRICE TERAPISTA ABA ( / Offerta terapista)

CERCASI – EDUCATRICE TERAPISTA ABA con esperienza per bambino di 4 anni - PADERNO DUGNANO(MILANO) ...
Paderno Dugnano (MI)
Curriculum: 27-11-2016
da Lev
93 visite
nopic

Richiesta terapista Cernusco sul Naviglio (Milano) ( / Richiesta terapista)

Cercasi terapisti ABA preferibilmente con esperienza e formazione e con tanta motivazione. Nostro f...
Cernusco sul naviglio (MI)
23-11-2016
da abapertommy
118 visite
nopic

Psicologa dello sviluppo approccio cognitivo comportamentale ( / Offerta terapista)

Buongiorno, sono una psicologa dello sviluppo e psicoterapeuta cognitivo-comportamentale in formazio...
Mantova
Curriculum:
21-11-2016
da chiara.muliari
108 visite
Psicologa dello sviluppo e dell

Psicologa dello sviluppo e dell'educazione ( / Offerta terapista)

Sono una Psicologa dello Sviluppo e dell'educazione. Sono specializzata in autismo infantile, temati...
FIRENZE
Curriculum:
19-11-2016
da dottoressaroberta
160 visite
nopic

materiale per sessione ABA ( / Offro/vendo materiale)

Salve, mi chiamo Irene Aru sono mamma di un bambino autistico. Ho creato una pagina facebook “MAT...
olbia
17-11-2016
da irene aru
454 visite
nopic

psicologa,Educatrice,Terapista aba ( / Offerta terapista)

Psicologa, Psicoterapeuta, Educatrice e terapista aba offre la propria collaborazione per terapie ab...
Bari
Curriculum:
17-11-2016
da Rosilda
122 visite
nopic

CERCASI URGENTEMENTE TERAPISTA ( / Richiesta terapista)

si ricerca terapista ABA a domicilio, anche da formare, per 1/2 bambini residenti a Ladispoli (RM). ...
Ladispoli (RM)
17-11-2016
da anna.pepa
115 visite
nopic

Psicologo a domicilio ( / Offerta terapista)

Psicologo con esperienza ventennale disponibile al vostro domicilio su appuntamento per: Sostegno e...
Rimini
Curriculum:
16-11-2016
da gerrani
104 visite
nopic

Psicologo a domicilio ( / Offerta terapista)

Psicologo con esperienza ventennale disponibile al vostro domicilio su appuntamento per: Sostegno e...
Rimini
Curriculum:
16-11-2016
da gerrani
102 visite
nopic

terapista/educatore ABA ( / Richiesta terapista)

Cercasi urgentemente terapista ABA già formato oppure persona con predisposizione a lavorare/giocar...
Imola
15-11-2016
da Michileo
129 visite
nopic

Educatore ( / Offerta terapista)

Educatore con laurea magistrale in Scienze della Formazione, operatore ABA in formazione (Master ABA...
Nuoro
Curriculum: Scarica file
10-11-2016
da Osvaldo
143 visite
nopic

Cercasi - TERAPISTA ABA ( / Richiesta terapista)

Cercasi – PADERNO DUGNANO (MILANO) – TERAPISTA ABA-VB con esperienza, per bambino di 4 anni. Richie...
Paderno Dugnano (MI)
10-11-2016
da Lev
164 visite
nopic

Psicologa, terapista ABA, tutor professionale DSA ( / Offerta terapista)

Offre la propria disponibilità alle famiglie della provincia di Trapani e Palermo. Eseguo terapie A...
Alcamo
Curriculum: Scarica file
09-11-2016
da elena.cusumano
149 visite
nopic

Psicologa Psicoterapeuta ( / Offerta terapista)

Psicologa Psicoterapeuta, con esperienza nell’ambito dei Disturbi dello Sviluppo, dello Spettro Auti...
Roma
Curriculum:
07-11-2016
da monicabalderi
198 visite
nopic

materiale per sessione aba ( / Offro/vendo materiale)

Salve, mi chiamo Irene Aru e sono mamma di un bambino autistico. Ho creato una pagina facebook ,mat...
olbia
06-11-2016
da irene aru
368 visite
Le informazioni fornite in questo sito hanno carattere informativo generale e non intendono in alcun modo dare consigli medici. Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poichè viene aggionato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d'autore lo si comunichi all'autore del sito che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nel guestbook. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.

Questo sito utilizza i cookies di profilazione. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookies. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information