• 9423 registrati
  • 0 oggi
  • 5 questa settimana
  • 548 questo mese
  • Ultimo: Ori.dangelo
Mariposa school Training Manual - Capitolo 20 Lavorare con i comportamenti prima che si manifestino Stampa E-mail

Traduzione a cura di www.iocresco.it


Mariposa School - Training Manual Italiano iocresco_Cap20Quando si parla di manipolare le condizioni prima che un comportamento si verifichi (antecedente), intendiamo parlare delle strategie per evitare i comportamenti negativi prima che si manifestino. Ciò non deve essere confuso con il modo in cui reagiamo dopo che un comportamento si è già verificato (conseguenza), reazione che determinerà se quel comportamento potrà ripresentarsi o meno. È importante comprendere che entrambe le cose, ma per ragioni differenti, modellano i comportamenti. Inoltre, se lavoriamo isolatamente su una sola delle due cose (antecedente o conseguenza), non saremo mai così efficaci nell’ottenere cambiamenti importanti così come potremmo ottenerli se lavorassimo con entrambe le cose in contemporanea. Infatti prestando  attenzione solo alle condizioni antecedenti, senza fare attenzione alla nostra “reazione” da tenere dopo il manifestarsi del comportamento negativo,  questi potrà essere rinforzato dal nostro modo errato di reagire perdurando nel tempo.

Le manipolazioni dell’antecedente possono essere fatte in molti modi, ma dovrebbero tenere in considerazione la conoscenza che abbiamo dello specifico bambino, le sue reazioni all'ambiente e la capacità che ha di capire cosa sta accadendo intorno a lui. E' importante essere sensibili ai bisogni del bambino, ma allo stesso tempo, per avere successo, dovremmo insegnargli ad essere bravo ad eseguire funzioni nella società con altre persone, con il minor numero di modificazioni possibili. In altre parole, possiamo usare qualsiasi strumento indispensabile all’insegnamento del bambino basandoci sulle sue abilità del momento, ma dobbiamo anche utilizzare un metodo d’insegnamento che ci permetterà di eliminare gli aiuti e gli ausili mentre impara le nuove abilità.

Caratteristiche specifiche dei bambini

Sistema sensoriale

Imparate a conoscere il bambino. Imparate a capire le sue risposte ai suoni, al tatto, agli odori, al movimento, al gusto, ecc. Anche se è importante rispettare le reazioni del bambino all’ambiente, non possiamo impedirgli di sperimentare una situazione spiacevole. Per alcuni bambini ciò significherebbe tenerli isolati dal resto del mondo per sempre! Se intuite in anticipo che, a causa del suo sistema sensoriale, una determinata situazione può creargli disagio, pianificate il più possibile una sua graduale "desensibilizzazione" a quegli stimoli. Per “desensibilizzare” il bambino a stimoli spiacevoli esponetelo a quegli stimoli per brevi periodi di tempo rinforzando la sua capacità a tollerarli per periodi di tempo sempre più lunghi. Talvolta la reazione del bambino è talmente forte che l’azione di desensibilizzazione risulterà non efficace. In tal caso sarà importante, per il bambino, selezionare ambienti di apprendimento che tengano in considerazione il modo in cui lui risponde ai vari stimoli nello stesso. Potrebbe essere di aiuto “abbinare” condizioni lievemente avverse con cose che il bambino trova rinforzanti come il suo giocattolo, libro o cibo preferito. Ad esempio la sala del cinema potrebbe risultare non troppo rumorosa se il film parla del suo personaggio preferito ed ha con sé il giocattolo più amato. Insegnate al bambino ad auto difendersi insegnandogli il modo per reagire agli stimoli ambientali avversi (comportamento alternativo). Per esempio, si potrebbe insegnare al bambino a dire "E' troppo alto", "Non mi piace" o "Andiamo via" quando sente di non essere in grado di gestire gli stimoli nell'ambiente.

Ansia in situazioni sconosciute/bisogno di avere le cose sempre identiche

La capacità di affrontare i cambiamenti passando dalla routine a situazioni che sono imprevedibili varia da bambino a bambino. Se vostro figlio/studente si agita troppo di fronte a nuove situazioni, alcuni suoi comportamenti negativi possono essere evitati mettendolo al corrente, in modo a lui comprensibile, di cosa sta per accadere. Se il bambino è in grado di seguire un discorso, parlategli di cosa può aspettarsi da quella determinata circostanza. I libri possono essere d’aiuto. Ad esempio, leggetegli spesso un libro che parla della visita da un dentista prima di andarci realmente. Le storie sociali e le conversazioni a fumetti (Carol Gray) possano essere di aiuto per far capire al bambino cosa attendersi da una determinata situazione. Inoltre, schemi visivi possono essere di aiuto per bambini che non comprendono bene il linguaggio verbale. In pratica le figure descriveranno al bambino cosa accadrà durante il giorno o durante uno specifico orario della giornata. E’ importante eliminare gradualmente “l’esigenza” di questi schemi, appena il bambino aumenterà le sue abilità nel linguaggio. Per esempio, quando il bambino è capace di capire la frase: "Prima andiamo al supermercato, poi andremo dalla nonna ed infine al parco giochi", non ci sarà più bisogno di aiutarlo con uno schema visivo. Inoltre i bambini possono imparare a sopportare un po' di spontaneità nella loro vita! Ciò può essere fatto aggiungendo cose divertenti durante la giornata che non sono incluse nello schema previsto. Fate in modo che l'attività "imprevista" sia una delle sue preferite. In sostanza si sta insegnando che le cose inattese possono essere veramente divertenti! È anche importante insegnare al bambino a comunicare le sue necessità per acquisire informazioni su cosa accadrà. Ad esempio, se hanno bisogno di informazioni, possiamo insegnare loro a chiedere "Cosa faremo dopo?" o "Dove stiamo andando?".

Comprensione dei contesti sociali

Molti bambini con autismo hanno difficoltà a “leggere” gli scambi di comunicazione non-verbali come il linguaggio del corpo e le espressioni facciali. Inoltre molti hanno difficoltà nell’acquisire le “regole” degli scambi sociali. Come risultato, possono dire o fare cose che risulteranno inappropriate al contesto. Tali abilità possono essere insegnate loro in modo diretto. Per l’insegnamento di tali abilità, le conversazioni a fumetti e le storie sociali possono essere un valido aiuto nel caso in cui, a livello verbale, il bambino non riesce ancora a comprendere bene ciò che viene spiegato. Inoltre, possiamo far comprendere al bambino i contesti sociali insegnandogli in modo visivo e diretto a riconoscere ciò che le persone stanno provando  o pensando (accompagnamenti pubblici). Ad  esempio, possiamo insegnargli a guardare gli occhi di una persona (arrabbiata, felice, etc.) o il suo braccio alzato per fargli comprendere cosa prova o cosa sta pensando di fare quella persona.

Comprensione delle aspettative

I bambini con autismo possono non capire cosa si suppone stiano facendo gli altri in una determinata situazione. I bambini neuro tipici, se non sono sicuri come devono comportarsi in un determinato contesto, osservano i bambini intorno a loro e fanno ciò che stanno facendo gli altri. O magari chiedono ad un insegnante o al genitore cosa devono fare. Se al bambino con autismo non è stato insegnato ad imitare i pari o a chiedere una spiegazione, potrebbe non capire cosa ci si aspetta da lui. Fornendo spiegazioni chiare in modo tale che il bambino comprenda ciò che vogliamo, possiamo essere in grado di evitare alcuni comportamenti negativi. Inoltre insegnare al bambino ad imitare i pari e a chiedere (mand) informazioni sono abilità importanti da insegnare.


icon Cap 20 - Lavorare con i comportamenti prima che si manifestino (174.6 kB)


Disclaimer - Avviso

Si ringrazia Mariposa School per aver concesso la libera traduzione e pubblicazione di questo manuale.

Questo documento è stato tradotto da soggetti non direttamente collegati alla Mariposa School, Mariposa non garantisce o assicura che I contenuti tradotti rappresentano con accuratezza l’originale.

the document was translated by a party unrelated to Mariposa and as a result, Mariposa makes no guarantees or assurances that the translated content accurately represents the original.

Il manuale completo originale è scaricabile al link: Training Manual – Entire Manual

 

Bacheca Annunci - offerte e richieste di terapisti, supervisor, logopedisti, educatori, etc.

Contenuto CittàCurriculum Data
nopic

ricerca educatore ( / Richiesta terapista)

salve sono Anna, mamma di un bambino di 3 anni e mezzo con autismo ad alto funzionamento sono alla...
Mozzanica
01-12-2016
da Anna De Gregorio
55 visite
nopic

ricerca educatore ( / Richiesta terapista)

Salve sono Anna, mamma di un bambino autistico ad alto funzionamento. il bambino deve incominciare...
Mozzanica
01-12-2016
da Anna De Gregorio
43 visite
nopic

Terapista A.B.A disponibile su Milano e Provincia ( / Offerta terapista)

Mi offro come terapista A.B.A per le seguenti zone: -Milano -Pioltello - Cernusco sul Naviglio -...
Milano
Curriculum: Scarica file
29-11-2016
da rosa.greco
80 visite
nopic

CORSO RBT TECNICI COMPORTAMENTALI CERTIFICATI ( / Eventi)

L'ASSOCIAZIONE LA FABBRICA DEL CUORE - AMICI PER L'AUTISMO - ONLUS ORGANIZZA un corso di formazione ...
ROMA
28-11-2016
da arici
108 visite
nopic

CERCASI – EDUCATRICE TERAPISTA ABA ( / Offerta terapista)

CERCASI – EDUCATRICE TERAPISTA ABA con esperienza per bambino di 4 anni - PADERNO DUGNANO(MILANO) ...
Paderno Dugnano (MI)
Curriculum: 27-11-2016
da Lev
80 visite
nopic

Richiesta terapista Cernusco sul Naviglio (Milano) ( / Richiesta terapista)

Cercasi terapisti ABA preferibilmente con esperienza e formazione e con tanta motivazione. Nostro f...
Cernusco sul naviglio (MI)
23-11-2016
da abapertommy
101 visite
nopic

Psicologa dello sviluppo approccio cognitivo comportamentale ( / Offerta terapista)

Buongiorno, sono una psicologa dello sviluppo e psicoterapeuta cognitivo-comportamentale in formazio...
Mantova
Curriculum: 21-11-2016
da chiara.muliari
94 visite
Psicologa dello sviluppo e dell

Psicologa dello sviluppo e dell'educazione ( / Offerta terapista)

Sono una Psicologa dello Sviluppo e dell'educazione. Sono specializzata in autismo infantile, temati...
FIRENZE
Curriculum:
19-11-2016
da dottoressaroberta
144 visite
nopic

materiale per sessione ABA ( / Offro/vendo materiale)

Salve, mi chiamo Irene Aru sono mamma di un bambino autistico. Ho creato una pagina facebook “MAT...
olbia
17-11-2016
da irene aru
411 visite
nopic

psicologa,Educatrice,Terapista aba ( / Offerta terapista)

Psicologa, Psicoterapeuta, Educatrice e terapista aba offre la propria collaborazione per terapie ab...
Bari
Curriculum:
17-11-2016
da Rosilda
111 visite
nopic

CERCASI URGENTEMENTE TERAPISTA ( / Richiesta terapista)

si ricerca terapista ABA a domicilio, anche da formare, per 1/2 bambini residenti a Ladispoli (RM). ...
Ladispoli (RM)
17-11-2016
da anna.pepa
102 visite
nopic

Psicologo a domicilio ( / Offerta terapista)

Psicologo con esperienza ventennale disponibile al vostro domicilio su appuntamento per: Sostegno e...
Rimini
Curriculum: 16-11-2016
da gerrani
96 visite
nopic

Psicologo a domicilio ( / Offerta terapista)

Psicologo con esperienza ventennale disponibile al vostro domicilio su appuntamento per: Sostegno e...
Rimini
Curriculum: 16-11-2016
da gerrani
95 visite
nopic

terapista/educatore ABA ( / Richiesta terapista)

Cercasi urgentemente terapista ABA già formato oppure persona con predisposizione a lavorare/giocar...
Imola
15-11-2016
da Michileo
114 visite
nopic

Educatore ( / Offerta terapista)

Educatore con laurea magistrale in Scienze della Formazione, operatore ABA in formazione (Master ABA...
Nuoro
Curriculum: Scarica file
10-11-2016
da Osvaldo
132 visite
nopic

Cercasi - TERAPISTA ABA ( / Richiesta terapista)

Cercasi – PADERNO DUGNANO (MILANO) – TERAPISTA ABA-VB con esperienza, per bambino di 4 anni. Richie...
Paderno Dugnano (MI)
10-11-2016
da Lev
148 visite
nopic

Psicologa, terapista ABA, tutor professionale DSA ( / Offerta terapista)

Offre la propria disponibilità alle famiglie della provincia di Trapani e Palermo. Eseguo terapie A...
Alcamo
Curriculum: Scarica file
09-11-2016
da elena.cusumano
138 visite
nopic

Psicologa Psicoterapeuta ( / Offerta terapista)

Psicologa Psicoterapeuta, con esperienza nell’ambito dei Disturbi dello Sviluppo, dello Spettro Auti...
Roma
Curriculum:
07-11-2016
da monicabalderi
185 visite
nopic

materiale per sessione aba ( / Offro/vendo materiale)

Salve, mi chiamo Irene Aru e sono mamma di un bambino autistico. Ho creato una pagina facebook ,mat...
olbia
06-11-2016
da irene aru
353 visite
nopic

Marco ( / Richiesta terapista)

Siamo due genitori alla ricerca di terapisti ABA preferibilmente con esperienza e formazione e con t...
Cernusco SN (MI)
04-11-2016
da abapertommy
189 visite
Le informazioni fornite in questo sito hanno carattere informativo generale e non intendono in alcun modo dare consigli medici. Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poichè viene aggionato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d'autore lo si comunichi all'autore del sito che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nel guestbook. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.

Questo sito utilizza i cookies di profilazione. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookies. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information